Truffa su Whatsapp

Una volta erano popup che si aprivano sui siti web, quando c’erano le connessioni lente, ora, con l’evolversi della rete telematica, le stesse truffe si aggirano sui social, e WhatsApp è stato preso di mira …

Scopo di questo post

Desidero portarvi a conoscenza di una delle innumerevoli truffe che girano su WhatsApp

Premessa

Senza che sto qua a spiegarvelo, Voi sapete che cosa sia WhatsApp, la più famosa app per cellulare, dove ci si può messaggiare e spedire files di ogni genere, ebbene, sembra che qualche malintenzionato abbia scoperto una falla sul sistema, per cui occhio doppio, ragazzi.

Che cosa sarebbe questa ennesima truffa?

Beh altro non è che il solito messaggino con allegato che ti porta a siti di suonerie, loghi, musica, e quant’altro, e tu, accettandolo, perdi automaticamente il credito. Ti fregano 5 euro alla volta, e ti portano, dicevo, nei siti ad abbonamento settimanale, dove ogni settimana ti scalano quei famigerati soldini. Soldini, che fan più comodo a noi che a loro, non trovate?

Il rimedio?

Beh, il rimedio è semplicissimo: non aprite quei link. Sembra facile, vero? Ma generalmente voi (come posso essere anche io), vedendo la provenienza (WhatsApp), vi fidate al 100%, e lo aprite inconsciamente.

E tutto parte da li. Il mio consiglio? Accettate solo quelli fidati, oppure non aprite niente.

In conclusione

E per concludere, chiedo la massima condivisione di questo mio articolo, che scrivo dopo un pò di tempo.

La fonte a cui mi son ispirato per questo articolo è Google News

Lascia un commento